La chiave per vivere più a lungo potrebbe trovarsi nella flora intestinale

La chiave per vivere più a lungo potrebbe trovarsi nella flora intestinale
Studi sulla flora intestinale di soggetti ultracentenari analizzano nuove metodologie per la terapia di malattie ed infezioni batteriche.

Il microbioma intestinale è costituito da una moltitudine di batteri e microrganismi, noti con il nome di flora batterica (nei mammiferi la più strana si trova nei pipistrelli). Essa risulta fondamentale per i processi di digestione che aiuta a sostenere, permettendo un miglior equilibrio dell’apparato intestinale e della salute umana.

Prosegui la lettura