Facebook ha sospeso la pagina dell’ex deputata 5 stelle Sara Cunial

Facebook Sara Cunial
Foto: screen della pagina Facebook di Sara Cunial

Facebook sembra aver detto basta alle bufale diffuse dall’ex deputata del Movimento 5 stelle Sara Cunial, ora nel Gruppo misto. Da alcune ore a questa parte risulta irraggiungibile la pagina Facebook della parlamentare, che è da anni molto attiva sul social e che lì aveva guadagnato molto seguito.

Nei post di Cunial era facile trovare posizioni apertamente antivaccinsite e teorie del complotto tra le più varie come quelle sulla pericolosità del 5G che tiravano in causa anche il magnate americano Bill Gates. Facebook a maggio 2020 aveva già etichettato un video di YouTube in cui Cunial parlava dei complotti di Gates come “disinformazione”.

Non si sa ancora se la pagina di Cunial sia stata cancellata o solo sospesa, e neanche per quale preciso motivo. Di sicuro Facebook ha ritenuto alcuni contenuti avessero violato le sue linee guida. Né la piattaforma social né la deputata veneta hanno però ancora dato comunicazioni ufficiali sull’episodio. È possibile che la bacheca di Cunial torni raggiungibile a breve.

Tra post complottisti e disinformazione attorno alla pagina Facebook di Cunial si è creata una community di riferimento per tutti coloro che sono contrari al vaccino, in particolare negli ultimi mesi quelli distribuiti contro il Covid-19.

La parlamentare è stata espulsa dal M5S nell’aprile del 2019, dopo aver definito la linea del suo partito in merito alla questione della xylella che ha colpito gli ulivi pugliesi “uno scempio in nome e per conto delle agromafie”. Cunial era già stata sospesa dal Movimento 5 Stelle nel 2018 a causa delle sue posizioni no-vax: aveva paragonato le vaccinazioni a un “genocidio gratuito”.

Anche dopo il suo addio, forzato, ai 5 stelle, Cunial non aveva abbandonato le sue posizione e con la pandemia di coronavirus si è avvicinata a quelle dei negazionisti del covid. Durante il lockdown è stata sanzionata perché trovata in strada senza una motivazione valida che giustificasse il suo spostamento. Nel settembre 2020 tentò di abbracciare e baciare un giornalista durante una manifestazione negazionista a Padova, per provare che il virus fosse innocuo.

Cunial è in politica dal 2018, quando è stata eletta alla Camera dei Deputati come capolista nella circoscrizione Veneto 2 per il movimento fondato da Beppe Grillo.

The post Facebook ha sospeso la pagina dell’ex deputata 5 stelle Sara Cunial appeared first on Wired.