Dopo secoli uno dei primi dispersi nell’Artico è stato finalmente identificato

Dopo secoli uno dei primi dispersi nell'Artico è stato finalmente identificato
Nel 1845 la vita di 129 uomini coinvolti nella spedizione Franklin è stata sottratta dai ghiacci dell’Artico e adesso uno di questi è stato identificato.

Era il 9 luglio del 1845 quando un certo John Gregory, partecipante ad una delle prime spedizioni verso l’Artico, scrisse il suo ultimo messaggio alla famiglia e al mondo. Dopo quella data nessuno è mai venuto a conoscenza su quale sia stato il destino di questo viaggiatore…fino ad oggi – grazie alle analisi del DNA di alcune particolari ossa.

Prosegui la lettura