La Cannabis sarà utilizzata per la prima volta come terapia per il cancro al cervello

La Cannabis sarà utilizzata per la prima volta come terapia per il cancro al cervello
Si tratta di uno spray chiamato Sativex che ha già dimostrato il suo valore in un piccolo studio che ha coinvolto 27 persone.

La Cannabis verrà utilizzata come un potenziale trattamento per il glioblastoma, una forma aggressiva di tumore al cervello. Verrà utilizzato, infatti, uno spray orale a base di marijuana chiamato Sativex; quest’ultimo è già ampiamente utilizzato come trattamento per gli spasmi muscolari nei pazienti con sclerosi multipla.

Prosegui la lettura