Quest’anno Jeff Bezos lascerà il suo posto di ad di Amazon

Jeff Bezos, fondatore di Amazon
Jeff Bezos, fondatore di Amazon

Dopo un anno di fatturato cresciuto del 38%, arrivato a un valore di 386,1 miliardi di dollari rispetto ai 280,5 miliardi del 2019, Amazon si prepara a una successione al vertice: Jeff Bezos lascerà il posto di amministratore delegato ad Andy Jassy, attuale amministratore delegato di Amazon Web Services. Lo ha annunciato lo stesso Bezos, che nel terzo trimestre del 2021 assumerà il ruolo di presidente esecutivo della compagnia fondata nel 1995 a Seattle, inizialmente solo come libreria online e poi diventata il gigante del commercio elettronico. Amazon ha chiuso l’anno con utile netto di 21,3 miliardi di dollari (era di 11,6 miliardi nel 2019), ossia 41,83 dollari di utile diluito per azione.

“Quando guardate i nostri dati finanziari, vedete i risultati cumulativi delle invenzioni di lunga data. Ora vedo Amazon più viva che mai, è un momento ottimale per questa transizione”, ha detto Bezos, rivendicando la capacità innovativa mostrata dalla compagnia negli ultimi 25 anni: “Amazon è ciò che è grazie alle invenzioni. Pochi anni dopo un’innovazione sorprendente, se fatta bene, diventa normale. Le persone sbadigliano. Lo sbadiglio è il più grande complimento che un inventore può ricevere”.

In Amazon dal 1997, Jassy, 53 anni, si è occupato inizialmente di marketing per poi entrare nel team che nel 2003 ha fondato Web Services, unità che oggi fornisce servizi di cloud computing. Prenderà quindi da luglio il posto di Bezos che, a 57 anni, non è più la persona più ricca del mondo dopo quattro anni e ora avrà più tempo per dedicarsi alla sua compagnia di viaggi spaziali Blue Origin. L’orientamento finanziario fornito da Amazon per il trimestre corrente prevede un fatturato (vendite nette) in crescita del 33-40%, rispetto allo stesso periodo del 2020, attestandosi tra i 100 e 106 miliardi di dollari (lo scorso trimestre è stato 125,6 miliardi di dollari). Il risultato operativo dovrebbe essere fra i 3-6,5 miliardi di dollari, rispetto ai 4 miliardi del gennaio-marzo 2020.

The post Quest’anno Jeff Bezos lascerà il suo posto di ad di Amazon appeared first on Wired.