L’assurda storia del killer “fantasma di Heilbronn” che uccise 6 persone, ma mai esistito

L'assurda storia del killer 'fantasma di Heilbronn' che uccise 6 persone, ma mai esistito
Sicuramente una storia che ha dell’incredibile, soprattutto perché ha portato alla ricerca di un “fantasma” mai esistito per 16 anni.

Tutto iniziò nell’ormai lontano 1963, quando una donna di 62 anni venne trovata morta nella sua casa nella città di Idar-Oberstein, in Germania. Sul luogo del delitto non c’erano prove, tranne del DNA scoperto in una tazza. Il caso venne chiuso per poi essere riaperto più volte, e il presunto serial killer venne chiamato il “fantasma di Heilbronn“.

Prosegui la lettura