Apple blocca la possibilità di installare app iOS non verificate su MacBook M1

Apple blocca la possibilità di installare app iOS non verificate su MacBook M1
I MacBook con chip M1 aggiornati a macOS Big Sur 11.1 e 11.2 non possono più installare app iOS fuori dallo store

Agli sviluppatori è bastato pochissimo tempo dal lancio dei MacBook con chip M1 per riuscire a effettuare il sideload delle app iOS non presenti sullo store attraverso un tool dedicato, un workaround che ha permesso a moltissimi utenti di beneficiare dell’utilizzo di app come Netflix o Instagram, altrimenti non supportate dai notebook Apple.

Prosegui la lettura