PagoDIL Ecommerce: la soluzione a rate per lo shopping online

Pagare a rate online adesso è possibile. Cofidis, azienda leader nel credito al consumo, ha presentato PagoDIL Ecommerce, una soluzione che consente di rateizzare l’importo di un acquisto senza pagare alcun costo o interesse aggiuntivo. Questa stessa possibilità esiste, in realtà, nei negozi fisici già da tempo con PagoDIL, servizio proposto dall’azienda attraverso migliaia di partner convenzionati. Ne parliamo con Luca Giacoma-Caire, direttore marketing Cofidis Italia.

In cosa consiste PagoDIL Ecommerce?
“Il servizio che abbiamo implementato è una vera e propria rivoluzione nel mondo e-commerce perché permette a tutti di poter fare un acquisto online. In questi ultimi mesi, infatti, molti italiani si sono trovati in difficoltà economiche: la possibilità di rateizzare una spesa anche online costituisce quindi un’importante opportunità”.

Quali costi sono previsti?
“Lato cliente, nessuno. Il servizio prevede la dilazione dell’importo di acquisto in un massimo di 12 rate, senza alcun costo né interesse aggiuntivo. Ma anche per gli e-commerce i vantaggi sono numerosi: se da un lato l’acquirente potrà approfittare della rateizzazione della spesa, dall’altro il retailer riceverà l’intero importo entro le 24 ore successive. Saremo infatti noi di Cofidis a pagare i partner per l’intera transazione a fronte di una commissione precedentemente concordata con il retailer”.

Sembra vantaggioso per i diversi attori.
“Lo è. Se si pensa che l’operazione è immediata e tutto avviene in tempo reale, è facile comprendere le opportunità”.

Come si usufruisce di questo mezzo di pagamento?
“È molto semplice. Al momento dell’acquisto PagoDIL verrà visualizzato tra i metodi di pagamento: basterà cliccarci sopra, inserire le informazioni richieste, scattare con il proprio smartphone le foto dei documenti richiesti (documento di identità e tessera sanitaria), inserire il codice di verifica ricevuto via sms e si riceverà l’esito in tempo reale.
È un’operazione che richiede davvero pochi minuti. Inoltre, non chiediamo nessun documento realtivo al reddito per perfezionare la dilazione del pagamento. I documenti richiesti – necessari- sono patente (o passaporto) e tessera sanitaria”.

PagoDIL Ecommerce è stato già testato con qualche partner?
“Sì, è stato testato con un nostro partner storico, Juice, Apple Premium Reseller presente sul mercato da 35 anni in 23 città. Ha ventisette negozi fisici in cui già utilizzava il nostro servizio PagoDIL. La funzione è quindi attualmente implementata anche sull’e-commerce”.

Quali sono i primi risultati?
“Juice ha iniziato a utilizzare il nostro servizio sul proprio e-commerce a settembre scorso e ha registrato un forte aumento del fatturato. Circa un acquisto su due è avvenuto tramite PagoDIL e-commerce rispetto alle altre forme di pagamento on line”.

Il servizio PagoDIL esisteva già per i negozi fisici.
“Naturalmente. PagoDIL è uno dei servizi di punta della nostra azienda ed esiste come soluzione per i negozi fisici da diversi anni. In questo caso l’operazione avviene attraverso un nostro Pos e la carta bancomat del cliente. Lo scorso anno, a giugno, abbiamo potenziato il servizio introducendo lo SmartPos, un sistema che, tramite una tecnologia full Android, consente di eseguire la dilazione del pagamento in modo ancora più rapido e veloce e senza produrre documenti cartacei. Con l’implementazione dello SmartPos è aumentato anche il numero di carte accettate per il pagamento e, quindi, le opportunità di vendita per i nostri partner”.

Quali sono i dati più interessanti su questo fronte?
“Monitoriamo sempre la soddisfazione dei nostri clienti e i feedback che raccogliamo sono entusiasmanti; abbiamo un Nps (Net promoter score) superiore a 70, una valutazione complessiva giudicata “Eccellente” su oltre 8.000 recensioni raccolte con la piattaforma TrustPilot. Il dato più interessante è che il 37% dei clienti non avrebbe acquistato se non avesse potuto utilizzare PagoDIL (secondo i dati di una ricerca interna sulla nostra clientela)”.

The post PagoDIL Ecommerce: la soluzione a rate per lo shopping online appeared first on Wired.