Come disdire o modificare viaggi e voli già prenotati

compagnie aeree2
(foto: Jirapatch Iamkate/EyeEm via Getty Images)

Torneremo a viaggiare, dicono gli esperti, ma quando ancora non si sa. Se avete organizzato voli e pernottamenti in anticipo, sarete preoccupati su come gestire le vostre prenotazioni. Diverse compagnie permettono di recuperare interamente le cifre spese, altre invece danno la possibilità di trasformarle in voucher o semplicemente di cambiare data di prenotazione. Certo è che non sapendo ancora come andrà la fase 2, il consiglio è, da tutte le compagnie, lo stesso: attendere l’ultimo momento. Ecco come muoversi con alcune delle compagnie e delle piattaforme più usate.

Easyjet

La compagnia inglese annulla i voli di settimana in settimana. Se il volo viene annullato si hanno tre opzioni: modificarlo, senza pagare penali o differenze tariffarie, scegliendone uno nuovo entro il marzo 2021; scegliere un voucher dello stesso valore del proprio volo, che sarà valido fino alla fine dell’estate 2021; richiedere un rimborso, contattando il servizio clienti al numero 199201840. Le attese sono molto lunghe, ma il tempo per richiedere il rimborso è di 12 mesi. Se il volo ancora non è stato annullato, è possibile cambiarlo senza incorrere in alcuna penale, scegliendo qualsiasi volo Easyjet fino a marzo 2021.

La compagnia consiglia di aspettare la data del proprio volo (o i giorni precedenti), così da sapere se verrà cancellato o meno: se non è stato cancellato la compagnia non evaderà nessuna richiesta di rimborso. L’unico diritto è quello al rimborso delle tasse aeroportuali. Il riaccredito delle cifre di prenotazione è, in ogni caso, molto lungo.

Ryanair

Ryanair annulla i voli con più anticipo rispetto ad Easyjet. Se il proprio volo è stato cancellato, si la possibilità di richiedere un rimborso del volo oppure di riprenotare gratuitamente il viaggio. Se il volo non è stato cancellato, ma ci sono limitazioni agli spostamenti legate a disposizioni governative, è possibile compilare un modulo, allegando diversi documenti a supporto della richiesta. Serviranno: certificato medico se si è stati o si è in quarantena, oppure se si è stati ricoverati in ospedale; prova di residenza, del domicilio oppure altri documenti che mostrino che non è possibile lasciare l’area; o ancora, la prova di partecipazione a un evento rinviato, sospeso o annullato. Se le restrizioni verranno allentate, ma si preferisce non viaggiare, è possibile cambiare il volo senza supplemento per il cambio per tutti i voli tra il 13 marzo ed il 31 maggio. Il volo può essere modificato a qualsiasi data fino al 31 agosto, con l’applicazione di una differenza tariffaria.

Booking

Booking garantisce un rimborso totale della prenotazione, data l’attuale situazione di blocco di spostamenti causa Covid-19. È importante richiedere l’annullamento (e quindi il rimborso) prima che passi la data del soggiorno. Booking valuterà vari aspetti, tra cui la destinazione del viaggio, la data in cui si è prenotato, quella di partenza e quella di arrivo, il Paese di origine e il motivo del viaggio. Le possibilità sono due: un rimborso totale, oppure un voucher per un soggiorno futuro. Se si desidera, è possibile modificare le date di prenotazione per spostare il soggiorno in futuro. In questo caso potrebbe esserci una differenza di prezzo, in più o in meno, e la prenotazione rifletterà questo cambiamento.

Airbnb

Le prenotazioni di soggiorni – ma anche esperienze – Airbnb effettuate entro il 14 marzo 2020, che abbiano data di check in tra il 14 marzo e il 31 maggio, sono coperte dai termini e possono essere cancellate ottenendo un rimborso totale, sia da parte degli ospiti che degli host. Il rimborso può avvenire tramite accredito (anche piuttosto celere) o sotto forma di crediti di viaggio. Le prenotazioni invece effettuate dopo il 14 marzo non sono coperte dai termini delle circostanze attenuanti, a meno che l’ospite o l’host non abbiano contratto il Covid-19.

Expedia

Expedia processa le richieste più imminenti (viaggi entro le 72 ore). In ogni caso, se la partenza del volo è prevista prima del 30 aprile 2020 è possibile cancellarla senza penali e ricevere un credito dalla compagnia aerea da utilizzare per voli futuri. Se la partenza sarà dopo il 30 aprile 2020, viene consigliato di attendere e controllare di nuovo in prossimità della data del volo, così da consultare le ultime direttive. Cancellando in anticipo vengono applicate le penali. Alcune aziende hanno disposizioni differenti, che vanno verificate attraverso questo link, e non sarà dunque possibile annullare o modificare via Expedia, ma va fatto direttamente con il servizio clienti della compagnia di volo.

Edreams

Come per altri servizi di prenotazione, Edreams suggerisce, per quanto riguarda i voli, di contattare il servizio clienti solamente in caso di partenze entro i successivi 5 giorni. Nel caso il volo sia prenotato con una compagnia aerea low cost (come Ryanair, Easyjet, Eurowings, Norwegian o Vueling), è necessario cancellare o modificare il biglietto contattando direttamente la compagnia aerea. La maggior parte di compagnie aeree e agenzie di viaggio hanno smesso di offrire rimborsi in contanti per i voli cancellati. Come alternativa vengono offerti voucher per viaggi futuri o la possibilità di modificare le date senza penali.

Trivago

Trivago raggruppa diversi siti di prenotazioni di viaggi, tra i quali Booking, Agoda, Hotels.com, Accor, Despegar. Per annullare o spostare un viaggio è necessario scoprire se è possibile modificare la prenotazione senza penali direttamente sul sito di prenotazione che è stato usato. Se non lo si ricorda si possono trovare nome e recapiti del fornitore nell’email di conferma della prenotazione. Anche in questo caso è consigliato attendere di arrivare almeno a una settimana dal viaggio.

The post Come disdire o modificare viaggi e voli già prenotati appeared first on Wired.