Tecnologia A-XMP nelle schede madri MSI per CPU AMD Ryzen

MSI si appresta a rendere disponibile una nuova tecnologia per le proprie schede madri da abbinare ai processori AMD Ryzen di nuova generazione, grazie alla quale offrire migliore compatibilità con le memorie disponibili sul mercato oltre che ottenere frequenze di funzionamento più elevate.

Grazie a nuove versioni di bios aggiornate MSI implementerà questa tecnologia, indicata con il nome di A-XMP, all’interno delle proprie schede madri. In questo modo l’utente potrà abilitare ottimizzazioni specifiche per le proprie memorie DDR4 con un semplice clock da interfaccia bios, ricercando il miglior compromesso tra prestazioni velocistiche e stabilità operativa. Il principio di funzionamento ricalca quello della tecnologia XMP, Extreme Memory Performance, che è stato sviluppato in questi anni con riferimento alle memorie DDR3 e DDR4 da abbinare ai processori Intel della famiglia Core.

Il tema della compatibilità tra memorie DDR4 e processori AMD Ryzen è di notevole interesse generale: queste CPU sono infatti capaci di assicurare prestazioni complessive molto elevate, soprattutto in ambito multithreaded, grazie all’abbinamento tra la nuova architettura e l’elevato numero di core messi a disposizione.

Utilizzando memoria DDR4 dalla frequenza di funzionamento elevata, superiore ai 2.666 MHz che sono il dato massimo certificato da AMD per queste CPU, si ottiene un interessante incremento prestazionale più evidente con alcune tipologie di applicazioni. Al momento attuale i bios delle schede madri per processori AMD Ryzen offrono la possibilità di selezionare frequenze di clock sino a 3.200 MHz per le memorie ma è auspicabile che in un prossimo futuro ci si possa spingere oltre, in modo speculare a quanto offerto da molte schede madri per processori Intel della famiglia Kaby Lake.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito MSI a questo indirizzo, assieme a vari altri dettagli sulle differenti schede madri per processori AMD Ryzen che l’azienda taiwanese renderà disponibili sul mercato.

FONTE: http://www.hwupgrade.it/news/skmadri/tecnologia-a-xmp-nelle-schede-madri-msi-per-cpu-amd-ryzen_67832.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *