Istat, l’economia in ripresa per effetto delle riforme del Governo Renzi

“La nostra economia è in ripresa come dimostrano anche gli odierni dati Istat; il recupero è stato reso possibile anche grazie alle riforme volute dal governo Renzi. Il jobs act, gli 80 euro, gli interventi di riduzione della prrssione fiscale stanno producendo i loro effetti. Per chi aveva lasciato il PIL in caduta libera e per gli amanti delle patrimoniali e della caccia al ceto medio la ripresa sembra essere un problema o una verità da nascondere. Chiaramente di può e si deve fare meglio ma rimpiangere il -1.9% di pil pare sinceramente grottesco”. Così Andrea Romano, parlamentare del Pd.

Per Alessia Rotta, deputata Pd, “senza riforme si torna nel baratro”
“I dati sull’andamento del Pil sono estremamente positivi al pari di quelli di ieri sull’occupazione. La ripresa sta avvenendo in linea con le previsioni del Governo. E ciò che è importante è che recuperiamo il Gap con le altre economie in maniera rapida e costante. Tanta ricchezza è stata distrutta negli anni della crisi e la strada è ancora lunga ma la via delle riforme, come dimostra il positivo susseguirsi dei dati della nostra economia, è l’unica possibile. E’ indispensabile proseguire nella riduzione della pressione fiscale e soprattutto diviene decisiva la strada che l’Europa intende seguire: se si crede che l’austerity a tutti i costi abbia ancora diritto di cittadinanza allora ci si assume delle responsabilità gravissime”.

FONTE: http://www.partitodemocratico.it/economia-e-lavoro/istat-leconomia-ripresa-effetto-delle-riforme-del-governo-renzi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *