Il portiere extralarge divora un panino durante la gara. Fame o marketing?

Un panzerotto gli è costato il posto in squadra: per un’azione compiuta un po’ troppo a cuor leggero, Wayne Shaw, il secondo portiere del Sutton, squadra di dilettanti che ha affrontato in FA Cup l’Arsenal, è stato costretto a rassegnare le dimissioni. Intervistato dal Mail, Shaw ha candidamente ammesso di sapere di tale quota: “Se qualcuno ha scommesso?” Nel frattempo, lo stesso Shaw, ha deciso di lasciare la squadra proprio a causa di questo episodio. “E’ una fine molto triste per quella che era una bella storia”. L’Arsenal s’impone logicamente 2-0 ma la partita è comunque ricca di colpi di scena: una traversa del Sutton, una simpatica invasione di un tifoso e. quello che fa Wayne al 82′. Shaw ha 45 anni, professione magazziniere. Il dubbio, però, è che possa aver mangiato un tortino guadagnare qualche sterlina. Perché l’agenzia di scommessa ‘Sun Bets’ – legata al tabloid inglese – aveva proposto tra le possibile giocate sul suo account Twitter una bizzarra scommessa su questo portiere XXL. Il portiere ha confessato di esserne a conoscenza: “Me l’hanno detto i compagni poco prima dell’incontro, ho pensato di scherzarci su visto che tutte le nostre sostituzioni erano state effetuate ed eravamo sotto 2-0 a pochi minuti dal termine”. Il regolamento della FA parla chiaro: un giocatore non può scommettere o portare a scommettere qualcuno su una determina condotta durante il match. La cena è stata catturata dalle telecamere al minuto 82 della partita. Uno scherzo trasformatosi in realtà e che ha costretto l’agenzia a pagare scommesse addirittura a cinque cifre. Da eroe a impostore in pochissime ore.

FONTE: http://primapaginareggio24.com/2017/02/22/il-portiere-extralarge-divora-un-panino-durante-la-gara.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *