Amazon Dash, i tasti per gli ordini veloci diventano virtuali

I tasti Amazon si smaterializzano e diventano virtuali sul sito e sulla app del grande venditore on line per tutti gli utenti Prime, che potranno riordinare compulsivamente i loro beni preferiti. Servizio per ora disponibile solo in USA

Amazon ha deciso di far diventare virtuali i suoi pulsanti Amazon Dash, i tasti fisici destinati all’acquisto di prodotti ripetuti via e-commerce, per provare ad incrementare il successo ottenuto dall’iniziativa.

Disponibili solo per i membri Prime, i pulsanti Dash si trasformano in piccole icone sulla home page di Amazon e sulla app mobile che, come le loro controparti fisiche, consentono di ordinare istantaneamente specifici oggetti.

I pulsanti Dash digitali appaiono automaticamente, com accennato, per gli utenti Prime che hanno comprato spesso in passato uno stesso articolo, oppure anche per elementi acquistati una sola volta ma che altri utenti sono soliti ordinare spesso.

Il vantaggio dei pulsanti virtuali è che – diversamente da quelli fisici, che sono disponibili per brand specifici – è possibile creare tasti Dash per uno qualsiasi dei milioni di prodotti Prime venduti su Amazon.com ed è possibile riorganizzare, aggiungere o eliminare i pulsanti, se lo si desidera. Gli ordini inoltrati possono poi essere cancellati entro 30 minuti, così come accade per l’opzione 1-Click: nella sostanza i pulsanti Dash non sono altro che ordini 1-Click applicabili ad uno specifico oggetto e personalizzabili sul sito.

I pulsanti Dash virtuali hanno senza dubbio lo scopo di aumentare l’acquisto d’impulso, in quanto rendono molto più semplice l’inoltro immediato di un ordine, saltando numerosi passaggi. Al momento il servizio è disponibile solo su Amazon.com. In Italia per ora sono disponibili solo i tasti fisici.

FONTE: http://www.macitynet.it/amazon-dash-tasti-gli-ordini-veloci-diventano-virtuali/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *