Rocket Fuel trasforma il predictive marketing in realtà

Rocket Fuel, azienda leader nel programmatic marketing, ha presentato una DSP (Demand-Side Platform) self-service basata sull’intelligenza artificiale, che permette ad agenzie e brand di sfruttare al massimo il volume e la velocità dei dati a loro disposizione per ottenere insight significativi, migliori risultati e realizzare strategie di predictive marketing.

AI e predictive marketing: comprendere i clienti in real time

La DSP di Rocket Fuel risponde al diffuso problema di comprendere e adattarsi al sempre più complesso percorso che gli utenti compiono su diversi dispositivi e piattaforme, e di riuscire a gestire il volume e la velocità dei dati oggi a disposizione. Con Rocket Fuel le aziende possono utilizzare gli insight ottenuti dai dati comportamentali per condurre attività di marketing altamente efficaci in real time. Questo approccio individua i momenti del Customer Journey più significativi, attribuendo loro maggiore rilevanza e, di conseguenza, aumentando il livello di fidelizzazione dei clienti.

Ciascun marketer può impostare KPI specifici e ottimizzare le campagne orientando le attività verso determinati utenti anziché dispositivi; questo rende più semplice che mai offrire insight dettagliati, permettendo ai planner e ai media buyer di focalizzarsi sulla strategia e di aggiungere valore concreto che si traduce in risultati.

La DSP di Rocket Fuel è basata sulla tecnologia Moment Scoring, che impara dal comportamento degli utenti ed è in grado di prevedere le tappe del loro percorso. Raccogliendo e analizzando miliardi di data point, i marketer possono ora monetizzare il valore del momento, inviando i giusti messaggi di marketing con il giusto tempismo, riducendo il costo per acquisizione e incrementando il ROI della pubblicità.

Enrico Quaroni, Regional Director Southern Europe e MENA Region di Rocket Fuel, ha dichiarato: “La principale sfida per le aziende è comprendere i loro clienti in tempo reale. Il loro non è un percorso lineare, ed è quindi necessaria una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale per comprendere gli utenti in uno specifico momento. La DSP di Rocket Fuel non utilizza segmenti predefiniti, ma si relaziona con le persone in modo granulare, rilevante e contestuale, consegnando le giuste pubblicità a persone reali. Un’attività di marketing così sofisticata porterà a un migliore ROI e creerà clienti più fedeli, trasformando in realtà il marketing predittivo. Il sogno di ogni marketer sarà così realizzato”.

FONTE: http://www.cmimagazine.it/8858-rocket-fuel-trasforma-il-predictive-marketing-in-realta/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *