NVIDIA Shield Android TV presto in Italia

Il set-top-box basato su Android TV 6.0, già lanciato da NVIDIA in Nord America, arriverà ufficialmente in Italia il prossimo 20 giugno in due versioni. Tutti i dettagli si trovano sul sito ufficiale, così come il prezzo, ovvero di €199,99 per quanto riguarda la versione di base. In questo caso nella confezione si trova anche uno Shield Controller, mentre gli altri accessori vanno acquistati separatamente.

C’è poi la versione Pro di Shield Android TV, la quale differisce dalla precedente per la presenza di 500 GB di storage in luogo dei tradizionali 16 GB. Cambia anche il prezzo, visto che si sale a €299,99. NVIDIA mette a disposizione altri accessori, come il remote con funzione di riconoscimento vocale (€54,99) e lo stand per il posizionamento verticale del set-top-box (€34,99).

Shield Android TV riprende il concetto alla base di dispositivi come Apple TV, ma lo coniuga con una potenza di calcolo inimmaginabile sui dispositivi concorrenti, resa possibile dal SoC Tegra X1basato su architettura Maxwell per quanto riguarda la parte di GPU. Per la CPU troviamo invece un processore 8 core, 4 di tipo ARM Cortex-A57 e 4 ARM Cortex-A53 a 64-bit. A corredo 3 GB di RAM. NVIDIA SHIELD Android TV supporta il WiFi AC, Bluetooth 4.1 ed ha 2 porte USB 3.0, una porta micro USB e una HDMI 2.0.

Tramite il dispositivo è possibile accedere a una vasta gamma di servizi, da quelli in streaming come Spotify e Netflix, con la possibilità di vedere i film in 4K, a GeForce NOW, la piattaforma di streaming dei giochi gratuita per tre mesi e dal costo di 9,99 € per il periodo successivo. Ma Android TV riesce a processare in locale alcuni giochi di penultima generazione, con una qualità grafica allineata a quella di Xbox 360 e PS3. Certi titoli non sono compatibili con i precedenti dispositivi Shield, perché dotati di processori Tegra non sufficientemente performanti: è il caso di Metal Gear Rising Revengeance e di Resident Evil 5, che quindi funzionano solo su Android TV.

Fonte: www.hwupgrade.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *