Come Usare Instagram Per E-Commerce | Guida ITechMania

Gli e-commerce nascono come funghi ogni giorno, ma non tutti prevedono una strategia di social marketing a supporto del canale di vendita. Risultato? Una spesa non indifferente in termini di investimenti in ADV su Google o su Facebook e un ritorno troppo lontano dall’eccellenza.

E questo a prescindere dal tipo di prodotto venduto. Che si parli di pezzi unici e artigianali o di prodotti commerciali e presenti in abbondanza sul mercato, la musica non cambia: senza il forte e partecipato sostegno del pubblico da casa, l’investimento fatto è destinato a non arrivare alla ribalta.

E-commerce: l’importanza della presenza sui social

Un e-commerce abbatte tutti i limiti geografici, ti permette di entrare direttamente nelle case dei tuoi potenziali clienti, catturando la loro attenzione, ma per riuscire nell’impresa non puoi aspettare i lunghi tempi umani di reazione: devi riuscire a mostrarti dove c’è bisogno di te, nel momento in cui questo bisogno si manifesta.

Ma… Facebook, Google+, Pinterest, Twitter: qual è il canale social corretto? Seguendo l’impulso, di getto, la scelta obbligata quasi sicuramente cade su Facebook: perché ci sono tutti e sono in tanti a conoscerti. Questa la motivazione che in molti adducono alla scelta. Eppure…dal 2012 il numero di persone che vedono i contenuti della tua Fan Page sono calati del 63% (fonte: selfstartr), a meno che non investi in pubblicità e senza tener conto che su Facebook le persone fuggono dai Brand di ogni tipo, dimensione e intenzione.

La soluzione esiste e si chiama: Instagram.

Instagram per E-commerce: tips&tricks

È buona norma integrare il contenuto del tuo account Instagram sul tuo sito/ecommerce. Ovviamente lo stile e il tone-of-voice usato nelle foto su Instagram dovrà essere integrato alla tua immagine aziendale.

Per integrare i contenuti di Instagram sul sito si può utilizzare Websta, uno strumento semplice e diretto che può anche raggruppare le immagini in stile Pinterest, organizzandoli per categoria.

Come saprete, è la Bio l’unica sezione in cui è possibile specificare e seguire link su Instagram. L’ideale invece sarebbe riuscire a correlare un link per ogni immagine pubblicata. E in realtà, il link si può inserire ma non è cliccabile. Ma alcuni Brand hanno aggirato l’ostacolo e usando Soldsie riescono a vendere i loro prodotti direttamente tramite i commenti alle loro immagini.

A Prep Obsessed, infatti, basta che gli utenti scrivano SOLD in un commento (con eventuali informazioni aggiuntive quali misura, colore, taglia) e il loro indirizzo email e Soldsie gestirà la fase di registrazione dati per il completamento dell’ordine. Quindi uno strumento utile che in realtà non necessita di un vero e proprio e-commerce, ma che si “accontenta” di un sito standard.

Oltre al rispetto dello stile aziendale, non dimenticare che ciò che spinge le persone all’acquisto è l’emozione e che ad emozionare non sono le immagini patinate di fotografi professionisti, ma le immagini in cui riusciamo ad immedesimarci e rivederci, per un motivo o per un altro.

Quindi fai che le tue foto siano realistiche e magari che mostrino al pubblico il prodotto in uso, nella vita di tutti i giorni: a casa, in ufficio, in auto, da soli, con gli amici, con i bambini, con il partner, con la pioggia o con il sole… esattamente come succede a tutti noi, ogni giorno.

E non dimenticare che Instagram non è solo immagini, ma anche video: sfruttali. Se ti occupi di abbigliamento, ad esempio, puoi creare dei video per la presentazione degli outfit ideali per il giorno e per la sera, passando dalle occasioni particolari. I video sono smart ed efficaci, se li rendi anche utili e piacevoli, hai fatto Bingo!

In conclusione
Diversamente da Facebook, Twitter o Google+, raggiungere le persone su Instagram può essere più semplice. Tutto sta ad organizzare al meglio la tua presenza e a portare avanti una comunicazione integrata tra tutti i canali.

Fonte:http://www.itechmania.it/2016/05/come-usare-instagram-per-ecommerce.html/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *