Veneto Banca: pre-marketing e occhio ad Atlante

Parte oggi il pre-marketing sull’aumento di capitale da 1 miliardo di euro di Veneto Banca. È quanto si apprende da fonti vicine al dossier a seguito dell’approvazione dello studio sull’operazione da parte del Cda e degli advisor dell’istituto di Montebelluna, che punta alla quotazione in Piazza Affari.

Al termine del periodo di pre-marketing, che durerà al massimo due settimane, in base alle risposte del mercato le banche del consorzio di garanzia guidate da Banca Imi valuteranno se chiamare in soccorso Atlante.

La firma di un eventuale contratto di sub-underwriting (ossia di subentro) col fondo, che ha già salvato la Popolare Vicenza sottoscrivendo l’aumento da 1,5 miliardi al posto di Unicredit, sarà quindi valutato una volta concluso il pre-marketing.

Per i consiglieri della Banca l’ultima settimana è stata piuttosto impegnativa, dopo aver messo a punto in veste definitiva il piano industriale, confermato l’aumento e l’Ipo e incontrato sia la Bce che la Consob.

http://www.firstonline.info/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *