L’allarme di Ryanair: “Attenzione ai biglietti acquistati su Google”

Acquistare biglietti aerei su Google può essere pericoloso.

L’allarme arriva dalla compagnia Ryanair che, in una nota, spiega ai clienti italiani come non cadere nella rete dei truffatori e non farsi ingannare nel tentativo di trovare le tariffe più basse.

 Il raggiro è in agguato perché Google consente ai siti “screenscraper” come Fly-Go di usare sia la pubblicità sul motore di ricerca sia di utilizzare il falso sottodominio “www.ryanair.pucfly.com” al fine di fuorviare i consumatori, i quali sono convinti di prenotare il loro volo con Ryanair.

In realtà Fly-Go (che non ha legami con la compagnia) offre tariffe che non sono disponibili e alle quali vengono aggiunti costi nascosti. In questo modo si arrivano a pagare cifre molto più alte di quelle offerte da Ryanair.

Un’inchiesta su questo comportamento è già stata aperta dall’Autorità garante per la Concorrenza.

Fonte: www.unionesarda.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *