Huawei: immortalità digitale e tecnologie assassine saranno il futuro

Huawei non sarà ancora diventata il numero uno nella telefonia mobile, anche se potrebbe farlo nei prossimi anni, ma sta già ragionando come un vero colosso della tecnologia dovrebbe fare. Durante la conferenza tenuta nel corso dell’edizione 2016 di CES Asia, il presidente delle linea di prodotti portatili di Huawei, Kevin Ho, ha illustrato la filosofia che sta animando le scelte attuali e quelle a divenire del produttore cinese, che si dice già pronto al futuro. Le visioni di Huawei sarebbero state pesantemente influenzate dal cinema di fantascienza che avrebbe fornito parecchi spunti di riflessione su cui lavorare per costruire il futuro. Immortalità digitale, interazione con gli antenati defunti e intelligenze artificiali assassine sono quello che ci aspetta in un futuro non troppo lontano. “Fame, povertà, malattie e persino la morte non saranno un problema nel 2035 – 2040. In futuro potremo acquistare le capacità di calcolo come surrogato, passando idealmente il testimone dal mondo fisico a quello digitale.” In futuro, secondo Kevin Ho, un bambino potrà parlare con i suoi antenati defunti con un qualsiasi programma di chat, grazie alla possibilità di riversare le coscienze umane in un computer, arrivando quindi all’immortalità digitale. La tecnologia necessaria richiederà immensi spazi di archiviazione ed è qui che Huawei sta lavorando per generare un business duraturo. Rifacendosi ad una scena del film Matrix dove un personaggio scarica le conoscenze necessarie a pilotare un elicottero, Ho afferma che serviranno oltre 15.000 zettabytes, 15.000 miliardi di terabyte, per memorizzare simili quantità informazioni. Non c’è solo l’immortalità digitale nel futuro dell’umanità, che dovrà prestare attenzione allo sviluppo della tecnologia. Sono le intelligenze artificiali a destare le maggiori preoccupazioni visto che potrebbero rapidamente entrare in possesso delle conoscenze necessarie a distruggere il genere umano molto rapidamente. Per questo Huawei sta lavorando ad una tecnologia sicura, con maggiori protezioni, sistemi di sicurezza e difese remote, allo scopo di scongiurare una prematura estinzione del genere umano.

Approfondisci su www.tuttoandroid.net/huawei/huawei-immortalita-digitale-tecnologie-assassine-saranno-futuro-376203/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *