Cresce ancora l’ecommerce: stupiscono Dell, Apple e i PC all in one

Secondo il periodico rapporto di Icecat, l’ecommerce fa registrare un ottimo +23% nel primo trimestre 2016, comparato con lo stesso periodo dell’anno precedente. In testa alla classifica ci sono sempre HP, Lenovo e Philips, ma sorprende la crescita nell’online di Dell e Apple

L’ecommerce globale continua a crescere a doppia cifra anche nel primo trimestre 2016. Rispetto allo stesso periodo del 2015 fa registrare un +23%. A dirlo è il report di Icecat che com’è noto produce, normalizza e pubblica milioni di schede tecniche di prodotto offrendo il proprio database ai siti di e-commerce. C’è un’altissima correlazione tra download di schede tecniche e le vendite, per questo Icecat, da anni, rappresenta un ottimo benchmark di mercato.

Tra le schede più scaricate ci sono sempre i tre marchi leader nell’online: HP, Lenovo e Philips. Stupisce però la crescita di Dell (+58%) e Apple (+51%). Non va affatto male anche la taiwanese Asus, che sull’online registra una crescita del +33%.

Tra le categorie, nessuna novità a livello di top download: al vertice ci sono sempre notebook e pc/workstation. Una crescita impressionante e inaspettata è invece quella dei PC all-in-one, superiore al 100% anno su anno. In Italia le cose non cambiano molto: al vertice sempre i notebook, con 8 milioni di schede scaricate, seguono a grande distanza PC/Workstation e cartucce/toner, con 2 milioni di schede scaricate.

Non può non destare curiosità il dato relativo alle categorie con la crescita online più veloce a livello mondiale: ai vertici troviamo lavagne magnetiche, spillatrici da ufficio, mascara (cosmetici) e giochi da tavolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *