Un papavero per Aurélie

Aurélie Bidermann ha incaricato l’agenzia di marketing Disko del restyling del proprio sito di e-commerce. La estrosa designer parigina ha deciso di dare una svolta alla propria immagine commerciale sul web, che non corrispondeva alla sua personalità. Le si descrive così: «Immaginate un incontro tra Parigi Patrick Modiano e leggerezza affascinante di Bianca Jagger, le linee di architettura Haussmann e la fluidità di un abito Halston. Immaginate la collisione tra classicità ed esuberanza tropicalista minerale, la Place de l’Etoile e le giungle del Sud America, e si ottiene un idea di chi è Aurélie Bidermann». Nel suo negozio laboratorio nel cuore del Quartiere Latino (http://gioiellis.com/aurelie-bidermann-madame-paris/) la designer ha acquistato notorietà anche grazie ai suoi gioielli mobili, che racchiudono piccole pietre in libertà, che possono muoversi come elementi di un caleidoscopio. Ma non fa solo quello, come potete vedere dalle novità per la stagione primavera-estate 2016. Come il bracciale dorato della collezione Paloma a forma di fiore di papavero.

Fonte: www.gioiellis.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *