Posytron: tre soluzioni per il digital marketing turistico

L’italiana Posytron propone due piattaforme e un’app per comunicare con i turisti presenti su un territorio, segnalando le sue iniziative

Il marketing di prossimità è una delle strade che molti retailer stanno esplorando per coinvolgere i clienti potenziali che si trovano vicino ai loro punti vendita, grazie alla geolocalizzazione del loro smartphone. Può però anche essere usato per obiettivi meno nettamente commerciali e uno di questi è la promozione turistica, per dare informazioni via smartphone e tablet ai visitatori di un determinato territorio. Proprio in questo campo l’italiana Posytron ha sviluppato un trittico di soluzioni destinate appunto agli enti locali e agli operatori turistici e progettate per operare in sinergia.

Le tre piattaforme digitali offrono infatti funzioni diverse ma complementari: E-Tourist consente di creare un portale e-commerce per la vendita online di pacchetti turistici, Portale Turistico permette di promuovere uno specifico territorio e proporre servizi interattivi, l’app per smartphone Movibell era già presente nell’offerta Posytron ma nella versione Turismo fa da collettore per le informazioni delle altre due piattaforme.
Più in dettaglio, E-Tourist permette di creare in modo rapido un portale e-commerce con cui promuovere e vendere online l’offerta turistica dei singoli o pacchetti turistici integrati, combinando l’offerta di tutti gli operatori turistici presenti sul territorio. La piattaforma è multilingua e rappresenta un contenitore unico per rendere più attrattiva una località o una zona turistica.

Portale Turistico è invece una soluzione web che consente di dare visibilità in rete a uno specifico territorio, offrendo servizi interattivi sia ai visitatori sia ai residenti. La piattaforma offre agli enti locali la flessibilità per personalizzare il front-end, configurare i moduli disponibili e arricchire il portale con eventi e iniziative georeferenziate.

Di Movibell avevamo già trattato. È un’app-collettore per qualsiasi tipo di informazioni georeferenziate che opera con la logica dei social network in quanto l’utente può decidere di “seguire” determinati canali informativi e promozionali. Gli operatori turistici possono sfruttare la piattaforma per creare canali con informazioni legate a monumenti, musei e altri luoghi d’interesse artistico-culturale, ma anche legate a hotel, ristoranti e punti vendita di qualunque natura.

Fonte: http://www.techweekeurope.it/mobility/smartphones/posytron-digital-marketing-93554

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *