OBAMA: L’ECONOMIA GLOBALE STA CRESCENDO TROPPO LENTAMENTE

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha anticipato, in un editoriale scritto di suo pugno sul Financial Times, le preoccupazioni che riferirà nell’incontro del G20 che si svolgerà ad Antalya, in Turchia, nel fine settimana: ”L’economia globale sta crescendo, ma cresce troppo lentamente. E il mio messaggio al G20 sarà chiaro: abbiamo bisogno di agire per rafforzare la crescita in modo che ne possano beneficiare tutti. L’America non può essere l’unico motore della crescita globale. Se il mondo si appoggia troppo sui consumi americani, si metterà a rischio la sostenibilità della ripresa”. Il Presidente degli Stati Uniti chiederà innanzitutto ai leader del G20 di attuare politiche di bilancio che siano a sostegno della domanda e degli investimenti. Dunque ancora una volta un secco ‘no’ a politiche di austerity. Barack Obama chiederà poi di varare misure che facciano arrivare più soldi nelle tasche delle famiglie della classe media: la via maestra, questa, per aumentare i consumi e rilanciare la crescita. A Pechino, Obama chiederà quindi il varo di politiche più orientate verso la classe media cinese, liberandone le potenzialità e accelerando la transizione verso un’economia più guidata dai consumi.

– See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Obama-La-economia-globale-sta-crescendo-troppo-lentamente-a-rischio-la-sostenibilita-della-ripresa-Il-presidente-americano-in-una-intervista-sul-Financial-Time-162b1915-4578-4396-b4c4-8afbd99a8bb2.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *