E-commerce: in Cina il giro d’affari aumenta del 59,4%

La crescita economica del paese migliora anche grazie agli acquisti online: ecco i dati sull’e-commerce in Cina.

Nel 2014 in Cina le vendite on line hanno portato un fatturato di 16.390 miliardi di yuan, pari a 2.680 miliardi di dollari, segnando un aumento del 59,4% rispetto al 2013. Le cifre sono state presentate dall’Ufficio nazionale di Statistica cinese e confermano che l’e-commerce contribuisce per una buona parte a sostenere la crescita economica del paese, la quale ha fatto segnare un + 7% nei primi sei mesi dell’anno.
Gli acquisti online sono certamente favoriti dalla diffusione sempre crescente della tecnologia tra i consumatori: alla fine del mese di giugno, secondo i dati diffusi dal quotidiano di Hong Kong South China Morning Post, il numero di utenti Internet in Cina ha raggiunto quota 668 milioni, circa 19 milioni in più rispetto alla fine del 2014 (+2,9%). E un ruolo importante lo giocano anche gli smartphone, che si stanno diffondendo con una velocità sempre maggiore.
Per quanto riguarda invece le piattaforme elettroniche tramite cui avvengono gli acquisti, le sole Taobao, Tianmao e Jingdong, hanno realizzato uno scambio commerciale di 6.220 miliardi di yuan, occupando il 90% del valore totale.

Fonte: http://www.insidemarketing.it/e-commerce-cina-il-giro-daffari-aumenta-del-594/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *