Social Media Marketing, il ruolo chiave della Community.

L’importanza della Community nelle strategie di Social Media Marketing: le persone sempre più protagoniste del successo dei Brand.

Ormai è noto, il Marketing 3.0 ha rivoluzionato il mondo del commercio puntando al dialogo diretto con le persone prima ancora che con i “consumatori”. I tradizionali mezzi di comunicazione continuano a perdere senso e significato, soppiantati da nuove leve in grado di puntare con maggiore efficacia alla conversazione: è in quest’ottica che si inseriscono le Community.
Cos’è una Brand Community? Si tratta di una “comunità specializzata, slegata da uno specifico contesto territoriale, basata su un insieme strutturato di relazioni sociali tra ammiratori di una marca” (Muniz and O’Guinn), e si caratterizza per:
unire persone con un interesse/passione comune;
favorire le relazioni virtuali tra utenti;
promuovere la partecipazione attiva di diversi membri.
Una strategia di Social Media Marketing vincente non può prescindere da questi obiettivi, e per realizzarli avrà bisogno di sviluppare alcuni fattori chiave.
Gli Influencer – Si tratta di un elemento di fondamentale importanza all’interno di una Community, soggetti in grado di influenzare efficacemente l’opinione degli utenti, anche con un semplice post. Il Community Manager deve entrare in estrema sintonia con gli Influencer e garantire loro un opportuno e repentino servizio di Customer Care.
Il legame tra gli utenti – Altro elemento di cruciale importanza è il legame con i partecipanti alla Community: risulterà indispensabile far sentire gli utenti parte di un gruppo che condivide gli stessi interessi e desideri. Per favorire le pratiche di Social Networking sarà obbligatorio passare attraverso tre fasi:
Impression Management, ovvero tutte le pratiche che vedono gli Influencer come protagonisti e sono finalizzate alla creazione di un giudizio positivo sul Brand;
Community Engagement, tutte le azioni con l’obiettivo di aumentare la partecipazione attiva dei membri della Brand Community;
Brand Use, ovvero le pratiche indirizzare al miglioramento del Brand.

Fiducia e sintonia– Non c’è strategia di successo senza la fiducia degli utenti: un Community Manager deve mettere in atto tutte le azioni per legare al Brand la maggior parte dei partecipanti. Come in ogni rapporto umano, ovviamente, guadagnare fiducia richiede tempo e devozione, una buona dose di empatia e un opportuno spirito di immedesimazione. Non solo fiducia, ma anche sintonia con le opinioni: sarà fondamentale riuscire ad entrare nelle dinamiche della Community e accrescere il valore del Brand attraverso i contenuti delle conversazioni.
Sono numerosi gli esempi di Community che hanno apportato miglioramenti concreti alla strategia dei Brand, tra questi citiamo i Case History di Lugnet e My Starbuck Idea.
Lugnet è la più grande Community di fan di Lego, composta da veri e propri appassionati del Brand che elaborano e condividono le loro creazioni. Un gruppo di nicchia nato dal desiderio di alcuni fan di scambiarsi consigli e condividere la loro passione con altre persone. Nonostante si tratti di una Community non ufficiale, Lego ne ha riconosciuto l’importanza vista “l’incredibile quantità di dati in grado di migliorare l’offerta“.
My Starbucks Idea è una nutrita Community di appassionati che, grazie ai contributi apportati, ha consentito l’introduzione di oltre 300 novità nell’offerta e ha convinto Starbucks ad introdurre il Free Wi-Fi nei propri locali. Il risultato, come è facile intuire, è un netto aumento del gradimento verso il marchio ed un legame rafforzato con uno dei Brand più stimati al mondo.
Accrescere valore, migliorare l’offerta, guadagnare in serietà e reputazione: sono solo alcuni dei risultati che una corretta strategia di Social Media Marketing riesce ad apportare grazie allo strumento della Community.
Un valore aggiunto che guarda oltre il tradizionale concetto di “consumatore” e lo trasforma in “consumAttore“, mira dritto alle sue passioni e lo mette al centro delle attenzioni. Il futuro del marketing risiede proprio qui, in questa costante ricerca di un dialogo con persone e non numeri.

Fonte: http://www.insidemarketing.it/social-media-marketing-il-ruolo-chiave-della-community/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *